Avcp, elaborati i bandi-tipo

L’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici, in ottemperanza all’articolo 64, comma 4-bis del Codice degli Appalti (D.lgs. 12 aprile 2006, n. 163), ha elaborato schemi di disciplinare di gara e lettere di invito in relazione alle diverse procedure per gli appalti di lavori pubblici nei settori ordinari di importo superiore ai 150mila euro.I dodici modelli predisposti sono accompagnati da una nota illustrativa che descrive le regole fondamentali per la partecipazione alle gare di lavori pubblici e indica le caratteristiche e le modalità di compilazione degli stessi.Nei modelli sono state inseriti gli elementi obbligatori, tra cui le cause tassative di esclusione, e gli elementi facoltativi, soluzioni alternative che corrispondono alle diverse opzioni legittimamente ammesse dalla normativa vigente. In altri casi, per esigenze di semplicità e facilità di lettura dei modelli, sono state riportate solo alcune delle opzioni a disposizione delle stazioni appaltanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Clicca sui seguenti link per visualizzare le nostre politiche di Privacy: Privacy Policy, Cookie Policy, Disclaimer

Chiudi