Regione siciliana: Differimento scadenza iscrizione all’albo dei commissari di gara

L’Assessorato delle infrastrutture e dei trasporti della Regione siciliana, con il comunicato 10 gennaio 2019 dopo aver ricordato che l’ANAC con un comunicato del Presidente del 9 gennaio 2019 ha differito al 15 aprile 2019 l’operatività dell’Albo previsto dall’art. 78 del D.lgs 50/2016, c/o la stessa Autorità, per problematiche meglio specificate nel comunicato stesso, ha reso noto che il Dipartimento regionale tecnico dello stesso Assessorato continuerà ad accettare, fino alla suddetta data, anche le istanze dei professionisti volte all’inserimento nell’Albo regionale previsto dall’art. 8, comma 7 della legge regionale 12 luglio 2011,n. 12, Sezione B2 (Servizi e forniture), per le finalità previste dallo stesso articolo e che, salvo nuovo differimento dell’ANAC, a partire dal 15 aprile 2019 le iscrizioni al suddetto Albo regionale continueranno ad operare esclusivamente per la Sezione B1 (Lavori) e per la sottosezione B2.32 (Raccolta dei rifiuti, compresi fognari…) per le finalità di cui all’art. 9, comma 22, della già citata legge regionale n. 12/2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Clicca sui seguenti link per visualizzare le nostre politiche di Privacy: Privacy Policy, Cookie Policy, Disclaimer

Chiudi