Whistleblower: Modificato il Regolamento ANAC sul potere sanzionatorio

Sulla Gazzetta ufficiale n. 97 del 26 aprile 2019 è stata pubblicata Pubblicata la Delibera Anac n. 312 del 10 aprile 2019 con cui sono apportate modifiche all’art. 13 del Regolamento sull’esercizio del potere sanzionatorio in materia di tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro precedentemente approvato dall’ANAC con la delibera n. 1033 del 30/10/2018 pubblicata sulla Gazzetta ufficiale n. 269 del 29 novembre 2018.Le modifiche riguardano la specifica dei casi di archiviazione delle segnalazioni ricevute e l’informazione al whistleblower dell’avvenuta archiviazione.L’art. 13, interamente sostituito, disciplina anche la trasmissione delle segnalazioni agli uffici di vigilanza in funzione delle materie di competenza e il trattamento della riservatezza del segnalante durante la successiva istruttoria di vigilanza.Nella stessa adunanza del 10 aprile 2019 in cui sono state approvate le modifiche al Regolamento, l’ANAC ha, anche, approvato il testo coordinato del regolamento sull’esercizio del potere sanzionatorio in materia di tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro di cui all’art. 54 -bis del decreto legislativo n. 165/2001 (c.d. whistleblowing ), approvato nell’adunanza del 30 ottobre 2018, ed entrato in vigore il 4 dicembre 2018, con le modifiche introdotte dalla delibera n. 312/2019. Il testo del Regolamento, così come modificato dalla delibera n. 312/2019, è entrato in vigore il 26 aprile 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Clicca sui seguenti link per visualizzare le nostre politiche di Privacy: Privacy Policy, Cookie Policy, Disclaimer

Chiudi